0571 1964248
info@problemiutenze.it

Servizio Elettrico Nazionale Reclami: Contestazione Bolletta Enel Mercato Tutelato

Soluzioni Problemi Utenze Luce Gas Telefonia Internet Sky e Mediaset

Servizio Elettrico Nazionale Reclami: Contestazione Bolletta Enel Mercato Tutelato

Servizio Elettrico Nazionale Reclami
Servizio Elettrico Nazionale Reclami

Reclami Servizio Elettrico Nazionale: scopri la procedura corretta per contestare una fattura Enel Mercato Tutelato.

Hai bisogno di fare al Servizio Elettrico Nazionale reclami per errori in fattura? Vuoi fare la contestazione di una bolletta Enel Mercato Tutelato per degli errori commessi dalla compagnia energetica? In questo articolo ti voglio spiegare la procedura corretta per fare un reclamo di una bolletta Enel Servizio Elettrico Nazionale e come farti ascoltare.

Attenzione: in questa pagina parliamo di reclami al Servizio Elettrico Nazionale per il mercato tutelato e NON del mercato libero. Se devi fare un reclamo per una fattura del libero mercato leggi il nostro articolo Reclami Enel Energia.


Nel seguente indice puoi trovare le problematiche più comuni e come fare un reclamo al Servizio Elettrico Nazionale:

In questo video il nostro Amministratore ti spiega come risolvere tutti i Problemi con Enel Servizio Elettrico Nazionale

Conguaglio Servizio Elettrico Nazionale Illegittimo o Troppo Alto

Molto spesso la motivazione per cui si vuole fare la contestazione della bolletta di energia elettrica è un conguaglio troppo alto da parte del Servizio Elettrico Nazionale.

Che cos’è un conguaglio? Un conguaglio è un’azione di contabilità, dove ti vengono richiesti dei soldi non precedentemente fatturati, per un servizio che hai già ricevuto.

Siccome i consumi di ogni azienda o abitazione variano in base all’attività svolta e non sono identici ogni mese, il Servizio Elettrico Nazionale è autorizzato ad addebitarti un conguaglio nel caso trova delle discrepanze tra quanto hai già pagato e il servizio che hai ricevuto.

Attenzione: le compagnie energetiche sono autorizzate ad addebitarti un conguaglio ma questo non vuol dire che tutti i conguagli che ricevi sono legittimi!

Qualunque compagnia energetica per legge non può mandarti un conguaglio per consumi avvenuti più di 2 anni fa, ma questo regolamento non impedisce alla compagnia di mandarti la fattura sperando che tu nell’ignoranza paghi lo stesso.

Capita spesso che il Servizio Elettrico Nazionale quando trova qualcosa di sbagliato ti manda il conguaglio, chiedendoti l’intera cifra dall’inizio dell’errore, anche se è avvenuto 10 anni fa, addebitandoti nella stessa fattura tutta la cifra.

Questo è scorretto perché tu devi pagare solo i consumi relativi agli ultimi 2 anni, quindi noi consigliamo di fare un reclamo per non pagare ciò che non devi.

Cosa fare se ti arriva un conguaglio troppo alto? Rivolgiti a noi, ti sappiamo subito dire se il conguaglio è illegittimo in base ai regolamenti o se c’è da fare una verifica dei consumi.

Finché non sei certo che la fattura è legittima ti consiglio di non pagare la bolletta, nel momento in cui paghi dai ragione alla richiesta della compagnia energetica e diventa più difficile avere indietro i tuoi soldi.

Siamo specializzati nei conguagli del servizio Elettrico Nazionale, in quanto le aziende italiane sono spesso colpite da questa vera e propria truffa che va a richiedere anche migliaia di euro illegittimamente in una singola bolletta.

Scrivici se hai ricevuto una fattura troppo alta per un conguaglio.

Questo è uno dei nostri recenti risultati.

Il signor C.A. nel mese di agosto 2019 ha ricevuto la fattura emessa il 16/07/2019 di € 596,12 relativa ai consumi del periodo 30/04/2013-30/06/2019.

Da un’analisi della fattura emerge la richiesta di consumi riferiti a periodi ormai prescritti.

Il cliente si è rivolto a noi per risolvere la problematica.

In conciliazione abbiamo chiamato il distributore per verificare le letture fatturate che non erano esatte e che sono state rettificate.

RISULTATO OTTENUTO: Al signor C.A. è stata annullata completamente la fattura di € 596,12 ed erogato la differenza di € 21,29 con bonifico.

Servizio Elettrico Nazionale Reclami Per Errori In Fattura

I reclami al Servizio Elettrico Nazionale sono molto comuni per errori in fattura, spesso scoperti dopo aver visto una cifra da pagare esageratamente alta.

Gli errori in bolletta da reclamare sono molteplici ma faccio qui un elenco dei più comuni:

  • Ti arriva una fattura dopo aver fatto il recesso del contratto ed essere passato al mercato libero.
  • C’è un errore nell’intestazione dell’utenza.
  • Ti vengono addebitati costi di voltura e subentro che sono ingiustificatamente troppo alti.
  • Modifiche unilaterali del contratto su cui non sei d’accordo.
  • Incertezza nella correttezza dei consumi segnalati in fattura, solitamente sospetti di errori quando ricevi una fattura molto alta senza aver cambiato le tue abitudini di consumo energetico.
  • Ricevi una fattura di chiusura molto alta.
  • Hai ricevuto fatture contenenti importi per consumi risalenti a più di due anni fa. 
  • Le condizioni economiche proposte dal venditore in sede di offerta sono diverse rispetto a quelle previste in contratto ed applicate.
  • Ricevi una fattura dal Servizio Elettrico Nazionale ma non hai mai sottoscritto il contratto.

Se ti è capitata anche solo una delle situazioni descritte sopra contattaci per far valere i tuoi diritti.

Ufficio Reclami Servizio Elettrico Nazionale: Come Contattarlo

Contattare l’ufficio reclami del Servizio Elettrico Nazionale non è difficile se si sa come fare, ma per avere un documento legale valido per future azioni segui quanto ti scrivo qui sotto.

Pec Servizio Elettrico Nazionale

Per contattare l’ufficio reclami del Servizio Elettrico Nazionale il nostro consiglio è usare una PEC. La PEC ha valore legale nelle controversie, ha un costo accessibile ed è veloce. Se hai già una PEC puoi usarla, oppure puoi crearne una nuova.

Ti serve una pec per mandare un reclamo? Qui puoi averla in 30 minuti, clicca e scopri il servizio!

Pec Servizio Elettrico Nazionale: servizioelettriconazionale@pec.servizioelettriconazionale.it

La compagnia di luce e gas ha 40 giorni solari per rispondere al reclamo, quindi ti consiglio di mandare la PEC immediatamente.

Raccomandata Servizio Elettrico Nazionale

Un altro metodo legalmente valido per contattare l’ufficio reclami del Servizio Elettrico Nazionale per il mercato tutelato è la raccomandata con ricevuta di ritorno.

Come scritto sopra, la compagnia ha 40 giorni solari per rispondere al reclamo, dal momento del ricevimento, per questo noi consigliamo di usare la PEC in quanto il ricevimento è immediato e non devi aspettare le tempistiche della posta.

Indirizzo Servizio Elettrico Nazionale:

Servizio Elettrico Nazionale S.p.A. C.P. 1100 – 85100 Potenza (PZ)

Fax Reclami Servizio Elettrico Nazionale

Un altro metodo per fare un reclamo è l’invio di un fax al Servizio Elettrico Nazionale ma noi sconsigliamo questo metodo come prima comunicazione alla compagnia in quanto non ha più nessun valore legale quando si ha una controversia contro questa azienda.

Il nostro consiglio è di mandare un fax dopo aver mandato una raccomandata per anticipare il reclamo.

Fax reclami Servizio Elettrico Nazionale: 800.900.150

Reclamo Online Servizio Elettrico Nazionale

Anche questo metodo, per quanto comodo, non ha lo stesso valore legale di una PEC o raccomandata, quindi come per il fax consigliamo di utilizzarlo dopo aver già mandato il reclamo tramite un altro metodo consigliato, scrivendo che hai già mandato una PEC o una raccomandata con gli stessi dati.

Clicca qui per andare al sito del Servizio Elettrico Nazionale

Contestazione Bolletta Servizio Elettrico Nazionale: Come Fare

Per scrivere una reclamo e fare la contestazione di una bolletta bisogna seguire dei gradini esatti che ti vado ad elencare qui di seguito. Se fai quanto scritto il Servizio Elettrico Nazionale è obbligato a risponderti entro 40 giorni. Non per forza la risposta sarà soddisfacente per te, quindi con in mano tutte le evidenze puoi contattarci e noi ti aiuteremo legalmente contro l’azienda di Enel Mercato di Maggior Tutela.

  • Imposta il reclamo, sia Business che privato, inviandolo tramite PEC all’indirizzo scritto qui.
  • In alternativa invia il reclamo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo scritto qui.
  • Scrivi il reclamo, per iniziare indica la data in cui lo stai scrivendo.
  • Scrivi una breve descrizione del tuo problema con la fattura. Quando lo fai scrivilo in prima persona a nome del legale rappresentante dell’azienda o del titolare del contratto, assicurati di scrivere immediatamente la tipologia del reclamo indicando se è un reclamo luce o un reclamo gas.
  • Scrivi subito nome e cognome ed i dati dell’azienda nel caso in cui il reclamo fosse per delle fatture aziendali. Assicurati di includere Ragione socialeIndirizzo e Partita Iva.
  • Scrivi esattamente qual’è l’indirizzo della fornitura.
  • Specifica l’indirizzo di recapito (se diverso dall’indirizzo di fornitura) o di posta elettronica dove desideri ricevere la risposta del Servizio Elettrico Nazionale.
  • Scrivi il codice Pod e il tuo numero cliente.
  • Sii conciso, scrivi brevemente che cosa è accaduto, quando è successo e che cosa chiedi o chiede l’azienda. Se sono coinvolte delle persone (agenti o agenzie) scrivi gli esatti nomi e cognomi ed i nomi delle agenzie, sempre. Se hai fatto una denuncia al comando dei carabinieri del tuo paese allegala.
  • Allega al reclamo i documenti dell’intestatario del contratto o del legale rappresentante in caso di contratto di utenza aziendale.
  • In caso di raccomandata, la lettera dev’essere firmata e le aziende devono anche timbrarla.
  • Invia il reclamo al Servizio Elettrico Nazionale, assicurati di tenere le evidenze dell’invio. Conserva la ricevuta di ritorno!
  • Dopo aver inviato la PEC o la raccomandata, è consigliato inviare il tutto anche tramite modulo web all’indirizzo che trovi qui.
  • In alternativa invia il reclamo tramite fax al numero che trovi qui.

Se il reclamo è superiore a 100 euro possiamo aiutarti a riavere i tuoi soldi! Scrivici e spiegaci il problema.

Reclamo Servizio Elettrico Nazionale: Come Possiamo Aiutarti

Utilizziamo i servizi offerti dalle autorità per risolvere le controversie usando le nostre conoscenze e il nostro tempo.

Questo servizio è sviluppato per essere dalla parte del cliente, in quanto ci pagherai una % SOLO a risultato positivo raggiunto!

Si hai capito bene, ci prendiamo noi il rischio amministrativo della pratica!

Puoi chiedere la nostra consulenza sia per il settore elettrico che quello del gas.

PREREQUISITI PER RICHIEDERE LA NOSTRA CONSULENZA:

Noi possiamo presentare per te una richiesta alla corretta Autorità esclusivamente dopo aver presentato reclamo scritto alla compagnia energetica ed aver ricevuto una risposta scritta ritenuta insoddisfacente o non aver ricevuto risposta nei termini stabiliti dall’Autorità.

Quindi è importante seguire la procedura che spiego qui sulla contestazione della bolletta del Servizio Elettrico Nazionale!

PERCHÉ RIVOLGERSI A NOI?

Siamo un team di professionisti che fa questo lavoro da anni, sappiamo come inoltrare nella maniera corretta all’Autorità competente tutti i documenti, facendoti risparmiare moltissimo tempo.

Il tempo è denaro e noi usiamo il nostro tempo per non farti perdere denaro, abbiamo sviluppato i nostri servizi per essere dalla parte del cliente, in quanto tu ci pagherai una percentuale solo a risultato positivo raggiunto!

Costo di apertura pratica 25 euro (IVA inclusa per i privati).  Nel caso tu diventi nostro cliente il costo di apertura pratica è 0 !!!

Chiediamo il 25% solo a risultato positivo raggiunto! Ad esempio: se ti facciamo avere 1.000 Euro o cancellarne 1.000, che la compagnia energetica ti chiede, ne darai a noi solo 250! Solo a risultato. Lo stesso esempio vale se ti facciamo avere un rimborso da 1.000 Euro dalla compagnia telefonica.

Nessun rischio, Nessuna Spesa! Hai SOLO da Guadagnarci!

In caso di esito negativo, quindi nessuna cancellazione o nessun rimborso, non ci dovrai niente!

Facciamo presente che prendiamo in considerazione solo casi che abbiamo almeno 50/100 euro di importi da recuperare/contestare con una fattura.

In questo video il nostro Amministratore ti spiega come risolvere tutti i Problemi con Enel Servizio Elettrico Nazionale

Tutte le Migliori Offerte Luce e Gas del Momento

Oltre a poterti risolvere qualunque problema con Enel Servizio di Maggior Tutela, siamo dal 2009 anche Broker Energetici.

Abbiamo quindi a disposizione tutte le migliori offerte dei più affidabili fornitori energetici presenti sul mercato Italiano.

Siamo in grado di localizzare per te la migliore offerta luce e gas del momento sia business che per la tua casa.

In questo modo puoi affidarti a noi per entrambi i servizi al fine di risolvere completamente e definitivamente il tuo problema. Possiamo quindi:

1. Risolvere il tuo attuale problema con il Servizio Elettrico Nazionale.

2. Migrarti ad altro fornitore energetico con la migliore offerta luce e gas presente sul mercato adatta alle tue esigenze.

Contattaci per fare una Contestazione di una Bolletta Enel Mercato Tutelato. Oppure Chiamaci 0571 1964248

  • Indica la tua Provincia di Residenza
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Hai dei Problemi con Enel? Ecco Articoli Utili per Te


Iscriviti al nostro canale YouTube

Riguardo all’Autore: Matteo Calloni

Fondatore ed Amministratore di Broker per la Telefonia & Consulenza SRL.
Presidente dell’Associazione Broker Telefonici Italiani e socio dell’Associazione Broker Energetici
Esperto Antitruffe Telefoniche ed Energetiche
Broker Energetico, Imprenditore, Consulente Aziendale ed Esperto in Marketing Online, autore di 4 siti web di successo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *