Contestazione di una Fattura Tiscali – La Procedura Corretta

Soluzioni Problemi Utenze Luce Gas Telefonia Internet Sky e Mediaset

Contestazione di una Fattura Tiscali – La Procedura Corretta

Contestazione di una Fattura Tiscali - La Procedura Corretta

La contestazione di una fattura Tiscali è un argomento molto importante che tratto su questo sito perché tramite i semplici passi che ti spiego di seguito potrai evitare che Tiscali ti addebiti degli importi non dovuti, ti faccia pagare fatture completamente ingiustificate o devi pagare delle doppie fatturazioni.

Nel caso tu abbia già già ricevuto un addebito di Tiscali non dovuto ti spiego più avanti come fare per riavere i tuoi soldi e far valere i tuoi diritti.

Quanto ti spiego qui è valido se hai problemi o se ne hai avuti in passato, anche se ora hai cambiato operatore, possiamo gestire pratiche riguardanti problemi che risalgono fino a 5 anni fa!

Esempi di Fatture da Contestare a Tiscali

  • L’importo della fattura della linea internet che era stato stabilito con l’operatore telefonico od agente Tiscali non corrisponde a quello ricevuto.
  • Non hai mai sottoscritto un contratto internet con Tiscali ma ti arriva la fattura e quindi sei stato/a truffato.
  • Ti sono state addebitate delle penali o dei costi di recesso anticipato o chiusura contratto nell’ultima fattura.
  • Hai trovato in fattura dei servizi che non hai mai richiesto o che non erano quelli pattuiti.
  • Sono stati prelevati dei soldi dal tuo conto dopo che hai disdetto il contratto con Tiscali.
  • Continui a pagare le fatture di linee che hai disdetto.
  • Doppia fatturazione da parte di Tiscali

Se ti rendi conto che ha ricevuto una fattura Tiscali sbagliata non aspettare a contestarla, se aspetti l’errore può continuare anche nelle fatture dei mesi successivi e può costarti molti soldi.

Questi sono solo alcuni esempi di fatture da contestare a Tiscali. Scrivici anche se il tuo problema è diverso da questi.

Guarda questo video e scopri come possiamo risolvere qualunque Tuo Problema con Tiscali

Cosa NON Fare Per Risolvere i Problemi di Fatturazione Con Tiscali

Per contestare una fattura a Tiscali ti sconsigliamo di contattare l’assistenza clienti perché gli operatori che ti risponderanno, nonostante tutte le buone intenzioni, non hanno proprio modo di fare azioni efficaci per risolvere il tuo problema e si limiteranno a prendere tempo e a mandare una segnalazione al reparto che si occupa dei reclami.

I problemi sulla fatturazione non sono problemi tecnici e quindi non hanno la stessa priorità.

Quando riceve un reclamo per una fattura Tiscali sbagliata, il reparto fatturazioni farà il suo lavoro, ma essendo un dipartimento interno sarà dalla parte di Tiscali e molto spesso si rifiuterà di rimborsare i soldi che ti hanno già prelevato, asserendo a motivazioni che in realtà non sono corrette, oppure si prenderanno tanto tempo anche quando non dovrebbero.

A volte anche una semplice richiesta di rettifica di una fattura Tiscali diventa complicata e a volte capita che il reparto di fatturazione di Tiscali si rifiuti di farlo.

I Consigli per una Corretta Contestazione della Fattura di Tiscali

La segnalazione di una fattura errata a Tiscali in realtà è una procedura molto facile se si sa quali sono i giusti passi da fare.

Il metodo migliore per farsi ascoltare da Tiscali in questi casi è quello di scrivere un reclamo che descrive i tuoi problemi con la fattura Tiscali e che chiede di risolvere il problema.

Quando si fa un reclamo formale il gestore telefonico è costretto a seguire esatte regolamentazioni e deve risponderti entro 30 giorni dal ricevimento del reclamo. Quando invii una PEC la ricezione è istantanea e quindi sai che entro 30 giorni riceverai una risposta.

Se la risposta al reclamo non è soddisfacente per te, noi possiamo aiutarti a far valere i tuoi diritti tramite l’ausilio delle corrette autorità, come ad esempio il Garante delle Telecomunicazioni.

Chiedi il Rimborso dell’Addebito Diretto dal Conto Corrente

Se la fattura contestata riguarda una linea che hai già disdetto, ti consiglio di chiamare o andare direttamente alla tua banca e togliere l’addebito diretto.

Se ti hanno prelevato dei soldi in questo modo puoi chiedere subito alla tua banca il rimborso, per legge la banca deve annullare la transazione e farti riavere i soldi entro 24 ore.

Devi fare questa procedura però entro le 8 settimane successive all’addebito altrimenti la banca non può fare nulla.

Anche se riesci a riavere i tuoi soldi in questo modo ti consiglio vivamente di continuare con i prossimi gradini in modo da evitare che Tiscali ti chieda nuovamente di pagare la fattura.

Tiscali agisce con una compagnia di recupero crediti quando le bollette non sono pagate, perciò è importante contestare le fatture Tiscali sbagliate il prima possibile

Contestazione di una Fattura di Tiscali – Procedura Passo per Passo

Questa procedura si applica alle seguenti situazioni:

  • Richiesta di annullamento della fattura Tiscali
  • Richiesta di pagamento parziale della fattura Tiscali
  • Contestazione della bolletta telefonica sia totale che parziale

La corretta procedura per contestare una fattura di Tiscali è la seguente:

  • Imposta il reclamo a Tiscali, sia Business che privato, inviandolo tramite PEC alla seguente mail:

    PEC RECLAMI TISCALI: tiscali@legalmail.it
  • In alternativa invia il reclamo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo qui sotto:

    Tiscali Italia S.p.A.
    Località Sa Illetta
    S.S. 195 km 2,300
    09123 Cagliari
  • Scrivi il reclamo, indicando la data in cui lo stai scrivendo.
  • Scrivi una breve descrizione del tuo problema con la fattura. Quando lo fai scrivilo in prima persona a nome del legale rappresentante dell’azienda o del titolare del contratto.
  • Scrivi subito nome e cognome ed i dati dell’azienda nel caso in cui il reclamo fosse per delle fatture aziendali. Assicurati di includere Ragione sociale, Indirizzo e Partita Iva.
  • Includi il numero di telefono connesso alla linea che ha problemi, scrivi anche il tuo codice cliente.
  • Sii conciso, scrivi brevemente che cosa è accaduto, quando è successo e che cosa chiedi o chiede l’azienda. Ad esempio puoi chiedere la restituzione dei soldi, la cancellazione della fattura o la correzione della fattura sbagliata.
    Se sono coinvolte delle persone (agenti o agenzie monomandatare di Tiscali) scrivi gli esatti nomi e cognomi ed i nomi delle agenzie, sempre. Se hai fatto una denuncia al comando dei carabinieri del tuo paese allegala.
  • Allega al reclamo i documenti dell’intestatario del contratto o del legale rappresentante in caso di contratto Tiscali Business.
  • Se hai optato per mandare una raccomandata, la lettera dev’essere firmata e le aziende devono anche timbrarla.
  • Invia il reclamo tramite fax, questo anticipa il reclamo a Tiscali. Spesso il fax non viene preso in considerazione, quindi assicurati di mandare anche la PEC o la raccomandata con ricevuta di ritorno.
  • Invia il reclamo a Tiscali e assicurati di tenere le evidenze dell’invio. Conserva la ricevuta di ritorno!
  • Se il reclamo è di cifre superiori a 50 euro possiamo aiutarti a riavere i tuoi soldi, contattaci con il modulo qui sotto e spiegaci il tuo problema.

Ti serve una pec per mandare un reclamo? Qui puoi averla in 30 minuti, clicca e scopri il servizio!

A Chi Rivolgersi per Contestare una Fattura se Tiscali non ti Ascolta?

La difficoltà che si incontra fin troppo spesso nella contestazione di una fattura a Tiscali è quella di farsi ascoltare ed avere risposte concrete.

Come già detto sopra la soluzione è di scrivere un reclamo tramite pec o raccomandata, ma se vuoi la certezza di essere ascoltato ti consiglio di rivolgerti a noi!

Sappiamo le procedure esatte per far valere i tuoi diritti davanti alla corretta autorità, il nostro team legale è molto esperto e si occupa di tantissimi casi di problemi con gli operatori telefonici ogni mese.

Come ultima cosa: se hai subito una vera e propria truffa da parte di venditori Tiscali o agenzie telefoniche la prima cosa che dovresti fare è denunciare tale persona/e presso la stazione dei carabinieri più vicina o alla polizia postale e poi allegarla al reclamo ufficiale che devi fare.

Perciò, affida la tua pratica a noi!  Risultato garantito al 100%!

Gestiamo oltre 150 pratiche al mese in tutta Italia con esito positivo! 

Guarda questo video e scopri come possiamo risolvere qualunque Tuo Problema con Tiscali

Tutte le Migliori Offerte Fibra/Internet del Momento

Oltre a poterti risolvere qualunque problema con Tiscali, siamo dal 2009 anche Broker Telefonici.

Abbiamo quindi a disposizione tutte le migliori offerte telefoniche di tutti i migliori operatori presenti sul mercato Italiano.

Siamo in grado di localizzare per te la migliore offerta Fibra/Internet del momento.

In questo modo puoi affidarti a noi per entrambe i servizi al fine di risolvere completamente e definitivamente il tuo problema. Possiamo quindi:

1. Risolvere il tuo problema con Tiscali.

2. Migrarti ad altro operatore telefonico con la migliore offerta offerta Internet presente sul mercato adatta alle tue esigenze.

3. Nel caso tu non fossi raggiunto da una buona connessione in fibra, possiamo indicarti la Migliore Alternativa alla Fibra Ottica.

Compila il form e inviaci la tua richiesta. Oppure Contattaci 0571 1964248

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Iscriviti al nostro canale YouTube

Riguardo all’Autore: Matteo Calloni

Fondatore ed Amministratore di Broker per la Telefonia & Consulenza SRL.
Presidente dell’Associazione Broker Telefonici Italiani.
Esperto Antitruffe Telefoniche ed Energetiche
Imprenditore, Consulente Aziendale ed Esperto in Marketing Online.

Condividi su:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *